Istituto Tecnico Commerciale "Luigi Palma" - Via Torrelunga - Corigliano Calabro - 87065 - Cosenza
Tel: +39.0983888198 - Fax: +39.0983887620 - Mail: cstd08000c@istruzione.it - itcpalma@tiscali.it - PEC: cstd08000c@pec.istruzione.it

Dantedi_2021

Dantedi2021

DANTEDÌ 2021 Per ricordare i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta nella giornata del 25 marzo, gli studenti e le studentesse del nostro Istituto hanno realizzato diversi prodotti multimediali grazie al lavoro inter e pluridisciplinare dei docenti che hanno inteso reinterpretare in chiave moderna e social la materia dantesca, nonostante le difficoltà della Dad. La creatività degli studenti è emersa nei diversi workshop, dalla riscrittura e reinterpretazione dei versi danteschi, rielaborati in forma fumettistica e in versione avatar, alla realizzazione di e-book, video, presentazioni multimediali di calligrammi, haiku, caviardage, flash-mob, brevissimi videoclip, scatti fotografici, prodotti audiovisivi. Gli ambienti di apprendimento virtuali sono divenuti fucine di cultura creativa per gli studenti, autentici operatori del fare, che hanno rivissuto, attraverso l’opera dantesca, sentimenti, paure e speranze universali facendo sì che divenisse magistra vitae in questo periodo difficile e complesso. Si ringraziano la Dirigente Cinzia D’Amico, promotrice di iniziative altamente formative, i docenti che hanno contribuito alla realizzazione delle stesse e soprattutto gli studenti che con entusiasmo si lasciano guidare alla scoperta di appassionanti percorsi di apprendimento e di sviluppo delle competenze disciplinari e trasversali.            

Milluminodimeno

Milluminodimeno

  Il nostro Istituto aderisce alla campagna di sensibilizzazione sui temi del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili intitolata “M’illumino di Meno” e promossa da Caterpillar e Radio2. L’invito di M'illumino di Meno 2021 è raccontare i piccoli e grandi Salti di Specie nelle nostre vite. Quelli già fatti e quelli in programma, condividendo foto e video sulla pagina Facebook di Caterpillar e del nostro Istituto con l’hashtag #ilsaltodelPalmaè : dalla mobilità all'abitare, dall'alimentazione all'economia circolare. Affinché siano visibili, le foto o i video devono essere pubblici; chi non ha un profilo social può inviare foto, disegni, pensieri e testimonianze di azioni realizzate o da realizzare con una breve descrizione ai seguenti indirizzi: d.pietrogiovanni.celestino@itcpalma.it oppure d.carmela.abate@itcpalma.it oppure d.rita.marino@itcpalma.it Si invitano pertanto tutti i docenti a proporre agli studenti, nelle prime ore della mattinata del 26 marzo, un momento di riflessione sul Goal 7 dell’Agenda 2030 “Assicurare l’accesso all'energia pulita, a buon mercato e sostenibile per tutti”, per poi assistere allo spegnimento di tutte le luci del nostro istituto alle ore 10,50 a cura degli studenti, dei docenti e del personale ATA e delle proprie abitazioni se in DAD. In questi mesi abbiamo capito quanto siamo fragili, drammaticamente interconnessi, quanto abbiamo logorato il mondo in cui viviamo mettendolo in pericolo. Abbiamo fatto noi, la specie umana, da trampolino per questo salto di specie. Con un salto di specie, da un pipistrello a un pangolino, dal pangolino all'uomo, un virus ha messo in ginocchio la specie umana. Adesso tocca a noi fare un salto di specie, un'evoluzione nel nostro modo di abitare il pianeta. Ognuno di noi è chiamato a diventare più green, più responsabile, più sostenibile, più efficiente, più intelligente, più in armonia con il pianeta. Il nostro Istituto promuove l’iniziativa M'illumino di Meno 2021 e raccoglie e racconta i salti di specie singoli e collettivi verso la transizione ecologica. Quelli già fatti, quelli in atto, quelli in programma: “E' salto di specie passare dalle energie fossili alle rinnovabili. E' salto di specie la mobilità sostenibile. E' salto di specie il risparmio energetico, è salto di specie il cappotto termico che riduce i consumi di casa, è salto di specie riciclare, ridurre, riconvertire. E' salto di specie la raccolta differenziata e la riduzione dei rifiuti fino a rifiuti zero. E' salto di specie l'economia circolare. E' salto di specie la riduzione degli sprechi alimentari. E' salto di specie piantare alberi e rendere le città più resilienti. E' salto di specie consumare meno e meglio, è salto di specie investire eticamente. E' salto di specie ridurre il consumo di suolo e tutelare il paesaggio”.      

Incontri Fotografici

Incontri Fotografici

IIS LUIGI PALMA - Incontri fotografici: ELENA GIVONE     Incontri fotografici: ELENA GIVONE     “Tra sogno e realtà” Quando la fotografia diventa incontro     Mercoledì 24 febbraio alcuni studenti dell’indirizzo Grafica e Comunicazione, hanno avuto l’opportunità di incontrare, attraverso un webinar, la fotografa Elena Givone. Dopo un primo saluto della Dirigente Cinzia D’Amico, l’artista ha letteralmente coinvolto i ragazzi nel suo mondo fotografico, attraverso il racconto e l’esposizione dei suoi progetti che l’hanno portata in giro per il mondo.  Filo conduttore dei suoi lavori è il sogno, sogno come elemento magico, come desiderio da realizzare, come mezzo per evadere da una realtà a volte infelice. Elena Givone inizia la sua presentazione dicendo: “la mia forza è il mio cuore. Un artista è quel qualcuno che produce cose che le persone non necessitano avere ma che lui, per qualche motivo, pensa che sarà una buona idea fargliene dono” L’artista infatti coinvolge il soggetto fotografato in un “gioco mentale” che gli permette, grazie all’utilizzo di piccoli oggetti (lampade magiche, tappeti volanti...), di liberarsi con le ali della fantasia, sovvertendo la normalità e regalandogli anche solo per pochi attimi, il dono della leggerezza. Ed è così che ha realizzato i suoi progetti “Flying Away” nelle favelas e nelle carceri brasiliani, “I segreti della scatola magica- fotografie per l’acqua” in Mali, “Dreams from My magic lamp” in Sri Lanka ed in Europa, “The Zee Kwet”in Myanmar e “Rafi and kids from Aleppo” nei campi profughi in Grecia ed in Inghilterra. Questi lavori, pubblicati su varie riviste ed esposti in gallerie internazionali, mettono in scena la voce di un’umanità la cui parola è stata tolta.  Nel presentare il suo portfolio Elena sottolinea come “l’atto fotografico può diventare un grande momento di scambio: per la persona fotografata, per il fotografo e per chi osserva le foto” Ultimo progetto presentato agli studenti è “Profumo di vita”, una raccolta di scatti effettuati ai bambini appena nati, nei reparti di ostetricia di diversi ospedali italiani. Concludendo la Givone esorta i ragazzi a credere nei propri sogni e ad inseguirli con tutte le forze. “É sul tessuto dei sogni che costruiamo la nostra vita”.  Un incontro che ha reso entusiasti gli studenti e che può essere descritto attraverso una frase di Maya Angelou, che la stessa fotografa cita: “Ho imparato che le persone possono dimenticare ciò che hai detto, le persone possono dimenticare ciò che hai fatto, ma le persone non dimenticheranno mai come le hai fatte sentire”.  


AVVISI per Genitori e Studenti

AVVISI per Genitori e Studenti

AVVISI PER GENITORI E STUDENTI Si comunica che il presidente f.f della regione Calabria, con l'ordinanza n. 21 del 4 aprile 2021, ha disposto l'attuazione di tutte le misure della c.d. «zona rossa», nei termini di cui agli articoli 1 e 2 del decreto-legge 1° aprile 2021 ed ha prorogato la sospensione della didattica in presenza e la continuazione della Didattica a Distanza fino al 21 aprile 2021.   In allegato l ordinanza Il Dirigente      ALLA LUCE DELLE MISURE ASSUNTE DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI PER CONTRASTARE E CONTENERE SULL’INTERO TERRITORIO NAZIONALE IL DIFFONDERSI DEL VIRUS “COVID-19”, SI AVVISANO GLI UTENTI CHE L’ACCESSO AGLI UFFICI DI SEGRETERIA E’ CONSENTITO SOLO PER NECESSITA’ INDEROGABILI E PREVIO APPUNTAMENTO TELEFONICO AI SOTTOINDICATI CONTATTI  Per contattarci----->  Clicca qui      Dirigente Scolastico Dott.ssa Cinzia D’Amico  

Diretta Streaming

Diretta Streaming

  Corigliano-Rossano. Successo social per l'evento del "L.Palma", il mondo della scuola in rete   Informazione&Comunicazione mette in rete il mondo della scuola. L’evento di sabato 6 marzo a cura del Dipartimento dei Linguaggi dell’Istituto d’Istruzione Superiore “L. Palma” di Corigliano Rossano sul tema “Le minoranze etnico-albanesi nei diversi contesti storico-culturali” è stato mandato in onda in diretta a reti unificate sulla piattaforma della testata giornalistica  informazionecomunicazione.it sui media ad essa associati, su quella della scuola, oltre ai Canali You Tube. I&C agisce a supporto delle istituzioni scolastiche e non, al fine di superare gli ostacoli derivanti dalla pandemia. I numeri sono stati importanti: più di 4.000 visualizzazioni con oltre 10.000 utenti raggiunti su Facebook e 600 visualizzazioni su You Tube. Dati incoraggianti che dimostrano come si possa fare cultura attraverso i social e superare le distanze fisiche permettendo la partecipazione ampia e intensa. Il mondo scolastico, sempre più attivo e aperto all’esterno, si mette in gioco con le proprie competenze sperimentando nuove metodologie e nuove forme di comunicazione. Articolo completo dal blog al link sottostante Evento social  

Gsuite

Gsuite

Sezione dedicata alla DDI ed alla piattaforma GSuite - Avvisi ed istruzioni per l'uso.        


DNL

DNL

PROGETTO: DNL in lingua straniera   Si tratta di una pratica didattica di “immersione linguistica”, che consiste nell’insegnamento di una disciplina curricolare attraverso una lingua diversa da quella normalmente utilizzata con gli obiettivi di favorire la capacità di utilizzare le conoscenze in situazioni e contesti diversi, potenziare le competenze di cittadinanza previste dal Quadro Comune Europeo di Riferimento (CEF: Common European Framework) ed incentivare una visione sovranazionale e multi-etnica che sia sintesi critica di identità diverse. Classe coinvolta: III AT Docenti coinvolti: Prof.ssa A. Cilento (Inglese) e Prof.ssa G. Durante (Italiano). Docente referente: Prof.ssa Adele Cilento  

Giornata mondiale della gentilezza 2020

Giornata mondiale della gentilezza 2020

  Il 13 novembre non è una giornata qualsiasi, è la Giornata Mondiale della Gentilezza. Questa data non è stata scelta a caso, ma coincide con la giornata d’apertura della Conferenza del “World Kindness Movement” a Tokyo nel 1997 che si è chiusa con la firma della Dichiarazione della Gentilezza. L’obiettivo di questa giornata è di guardare oltre noi stessi, oltre i confini dei diversi paesi, oltre le nostre culture, etnie e religioni. Insomma, di renderci conto che siamo cittadini del mondo e che, in quanto tali, abbiamo spazi e presenze da condividere, abbiamo dei luoghi pubblici da curare, degli animali da proteggere, un sistema da conservare e uomini da accogliere e valorizzare. Se vogliamo dare avvio a un miglioramento, se vogliamo raggiungere l’obiettivo di una coesistenza non solo pacifica ma anche di crescita, dobbiamo focalizzare la nostra attenzione e le nostre cure su quello che abbiamo in comune. Solo così possiamo essere parte di un mondo migliore. Lavori svolti dagli studenti  Video della classe II A GReC Padlet V A AFM  Padlet secondo V A AFM Video realizzato dalla V A AFM Video realizzato dalla I B GreC  Video realizzato dalla III C AFM  Padlet realizzato da Giada Tassitani III A GreC Video realizzato da Nadia Foggia III A GreC  Video realizzato dalla V A Serale con la prof. Farsaci Video realizzato dalla II A Turismo Video 2 V A Serale con la prof. Desiderata Bevacqua  Video realizzato dagli studenti della I A AFM Video realizzato dagli studenti della IV A AFM  Video realizzato dagli studenti della III A Serale  Video realizzato da Pipieri - Bruno - Dima -Manfredi con la collaborazione della prof.ssa Garetti Video realizzato dagli studenti della 1 C AFM con la collaborazione della prof.ssa D'Andrea Video realizzato dagli studenti della 1D AFM con la collaborazione della prof.ssa Iannini Video realizzato dagli studenti della 5 A GreC con la collaborazione della prof.ssa Ruggi  Video realizzato da Giacomo Nicoletti  Video realizzato dagli studenti della 3 SIA Video realizzato dagli studenti della IIB AFM Video realizzato dagli studenti della VA GreC Video realizzato dagli studenti della ID AFM Video realizzato dagli studenti della IIIB AFM Video realizzato dagli studenti della VA AFM  Video realizzato dagli studenti della III AT Video realizzato dagli studenti della II AT Video realizzato dagli studenti della IV B GreC  Lavoro realizzato da Marmorea, Chiaradia e Gallina 5A GreC Video realizzato da studenti della 4C GreC con la collaborazione della prof. Agostinacchio  

SCUOLA IN CHIARO

SCUOLA IN CHIARO

L'applicazione che permette di conoscere tutte le informazioni disponibili sugli istituti scolastici


Safer Internet Day 2021

Safer Internet Day 2021

L’IIS “Luigi Palma” sostiene e promuove il Safer Internet Day   "Chi sei?"... Basta un click! Un pulsante ti apre ad un mondo infinito di informazioni: il tuo nome, la tua età, dove vivi e con chi, quante lingue parli, se ascolti musica e quale. Qualora dovessi dimenticarti di te, sicuramente internet non lo farà. I tuoi dati e quelli di milioni di persone in tutto il mondo, vengono registrati in ogni secondo trascorso a navigare in rete. Certo, non metto assolutamente in dubbio che l'avanzare delle tecnologie, dei siti internet e dei social, abbia facilitato di gran lunga la nostra vita, soprattutto nel periodo di pandemia mondiale in cui ci ritroviamo. Insomma, come avremmo fatto se internet non avesse fornito tutti gli strumenti necessari per restare in ogni momento e in qualunque posto connessi col mondo, con i nostri amici e la nostra famiglia? Probabilmente saremmo impazziti. Come ogni cosa, però, anche la rete presenta aspetti negativi, soprattutto sull'uso che si fa di essa. Sempre più ragazzi iscritti ogni giorno sui social, sempre meno viene il controllo da parte delle famiglie. Si parla di bullismo e cyberbullismo, cioè bullismo in rete. Bambini, adolescenti, e anche se meno frequentemente adulti, denigrati e violentati psicologicamente. Nelle chat, attraverso foto, video, post, accessibili a tutti. Ci si serve di internet per prendersi gioco di qualcuno, per infangare l'identità di una persona, e far sì che essa arrivi quasi a perderla, perché da quel momento, sarà internet a stabilirne una nuova, saranno i giudizi, saranno le parole cattive e gli insulti a definire "chi sei". Ma tu, "chi sei" non devi dimenticarlo mai, perché chi si rifugia dietro uno schermo, è debole, si sente tremendamente piccolo rispetto al mondo, ha disperatamente bisogno di attenzioni, e l'unico modo per ottenerle è infangare qualcuno per marcare la propria personalità, che effettivamente risulta poi essere quasi inesistente. Da anni si cerca di combattere questi fenomeni, in primo luogo nelle scuole. Giovani sensibilizzati, seguiti e formati oggi, saranno adulti maturi e responsabili domani, che contribuiranno a questa lotta. Il 9 febbraio, infatti, studenti di tutto il mondo hanno partecipato alla giornata mondiale della sicurezza in rete. Il Safer Internet Day è organizzato in Italia dal Safer Internet Centre (SIC) Generazioni Connesse e coordinato dal Ministero dell’Istruzione. Viene celebrato ogni anno attraverso webinar tematici rivolti a docenti e studenti, in collaborazione con l’Unità nazionale eTwinning Indire. Ha ovviamente aderito e preso parte all'iniziativa anche l'IIS "L. Palma" che, sotto la guida dei docenti referenti del gruppo ePolicy dell’Istituto, ha permesso a noi studenti del triennio e ai professori di seguire attentamente l'evento in diretta streaming svoltosi sul canale Facebook e YouTube del Ministero e di Generazioni Connesse. È stato un incontro tra giovani ed istituzioni, decisori politici, esperti e influencer e a cui hanno preso parte anche i giovani "attivisti" dello Youth Panel del SIC e del Movimento Giovani per Save the Children. Ad aprire l’evento è stata l’ex Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina. Gli studenti del biennio hanno, invece, preso parte ad una diretta con la Polizia Postale, compartimento di Reggio Calabria. L’incontro, anch’esso particolarmente interessante, ha messo in luce i possibili rischi legati ad un uso scorretto e inconsapevole della rete. In particolare sono stati affrontati i seguenti temi: sexting, hate speech, grooming, dipendenza da internet e gioco online con il duplice scopo di prevenire e sensibilizzare sui reati legati all'utilizzo di internet e delle piattaforme online. Noi studenti dell'Istituto, come ogni anno, abbiamo dimostrato sensibilità e attenzione verso questa tematica, che ci tocca molto più da vicino, dato il periodo particolare che stiamo vivendo e che ha ovviamente influenzato l’approccio ad internet. Ringraziamo, dunque, la Dirigente scolastica Dott.ssa Cinzia D'Amico che si è attivata per organizzare al meglio la giornata nonostante le difficoltà che la scuola vive ogni giorno. Una scuola sempre presente e attenta a non perdere mai di vista questi eventi. "Chi sei?", sei tu a deciderlo, non il tuo profilo Instagram, non le tue foto su Facebook, né tantomeno i tuoi video su Tik Tok. "Chi sei?" va oltre il nome, oltre le informazioni formali. "Chi sei?", significa che sei qualcuno. Che sei tu, proprio tu, solo tu. Nessuno è uguale a te, ed è la diversità che ti rende qualcuno. Come dice il motto della giornata "Together for a better Internet”, insieme per un internet migliore, sicuro. Insieme per un mondo migliore.     Valeria Longobucco VA AFM

Dublino 2019

Dublino 2019

Per gli studenti del Palma ….Let’s go Ireland Sta per giungere in dirittura d’arrivo la straordinaria esperienza di vacanza studio in Irlanda di 15 eccellenti studenti dell’ IIS L.Palma di Corigliano-Rossano Si tratta di un viaggio all’estero che ha come finalità quella di studiare la lingua del posto, organizzato in maniera tale da alternare ore di lezione con insegnanti madrelingua ed attività ricreative mirate a favorire l’apprendimento linguistico, includendo anche visite ai luoghi di maggiore interesse storico, artistico e paesaggistico della città di Dublino e dintorni. Il progetto è stato realizzato grazie al Pon Let’s go Ireland finanziato dai Fondi strutturali europei presentato dalla dott.ssa Cinzia D’Amico Dirigente dell’IIS L.Palma che da sempre pondera con accortezza le scelte di gestione e organizzazione con l’obiettivo di favorire una crescita intelligente degli studenti fondata sulla conoscenza e sull’innovazione. Il gruppo dei magnifici 15 è formato da studenti provenienti da diverse classi terze, quarte e quinte che durante lo scorso anno scolastico sono stati protagonisti di un intenso percorso di studio, approfondimento e potenziamento linguistico, concluso con il conseguimento della certificazione linguistica di livello B1 per alcuni, B2 per altri, coordinato dalla docente prof.ssa Adele Cilento. La vacanza studio a Dublino presso il Griffith College, che dal 15 agosto scorso si concluderà il 04 settembre, è stata curata dai docenti tutors prof.ssa Laura Ruggi e prof. Antonio Fino coadiuvati dalle docenti Laura Cardamone e Rita Marino che con grande senso di responsabilità hanno seguito passo dopo passo l’esperienza significativa di questi studenti alla scoperta dell’Irlanda.


IMPIANTO SPORTIVO POLIFUNZIONALE

IMPIANTO SPORTIVO POLIFUNZIONALE

Completati i lavori di costruzione dell'Impianto sportivo polifunzionale.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.